martedì , 21 ottobre 2014
Home » Fatti del Giorno » La giustizia sarà più cara! Marca da bollo da 8 a 27 euro per un processo!

La giustizia sarà più cara! Marca da bollo da 8 a 27 euro per un processo!

Rimani aggiornato con IL RADAR su FACEBOOK e su TWITTER

giusti

La giustizia italiana ci costa un occhio della testa tra ritardi e infrazioni europee. Adesso ancora di più.

Il Governo Letta, quello che dice di non aver aumentato le tasse per intenderci, ha deciso di portare da 8 a 27 euro l’importo forfettario per le spese di cancelleria all’atto dell’iscrizione della causa in Tribunale. In altre parole i cittadini che chiedono giustizia dovranno pagare più del triplo rispetto a quanto pagavano prima. Una vera e propria beffa per gli italiani, già costretti a fare i conti con l’inefficienza delle toghe.

Non bastano quindi i milioni di euro spesi per i risarcimenti dopo le sentenze sbagliate, non basta la procedura d’infrazione aperta dall’Europa per l’assenza nel nostro ordinamento della responsabilità civile dei magistrati, non bastano le vagonate di quattrini per gli stipendi e i privilegi di questa autentica casta, adesso anche l’aumento della marca da bollo.

Italiani cornuti e mazziati: spenderanno più del triplo per chiedere giustizia che però non arriverà mai!

Rimani aggiornato con IL RADAR su FACEBOOK e su TWITTER

18 comments
Annina Zeneli
Annina Zeneli

Avanti sempre alla grande!!!! Vergona!!!Nina

Formenti Mario
Formenti Mario

per i negri a gratis paghiamo sempre noi porca troia

roby66566
roby66566

@IlRadar giustizia? Ma quale? In Italia non é ancora stata inventata

Elvira Ratti
Elvira Ratti

Ridurre i tempi, far lavorare i giudici, non sarebbe meglio?

Franco Friello
Franco Friello

Perchè non avete scoperto ancora la rimissione di querela che passa da €.24 a €. 150.

Luigi Madoi
Luigi Madoi

Prego è per il deposito degli atti, poi devi pagare il contributo per il tipo di processo.

Paola Cametti
Paola Cametti

soprattutto insoluto, visto quanto durano!!!

Guido Bucciotti
Guido Bucciotti

ridurre gli aumenti ai magistrati, no, vero? E' ingiusto, illegale, incostituzionale, immorale, indecente, insolito e pure insipido! Lo dicono i magistrati.